Economia e Commercio L-33

CORSO

Descrizione

Nell’a.a. 2009-2010 viene attivato il primo anno del Corso di laurea in Economia Aziendale secondo quanto disposto dal DM 22 ottobre 2004, n.270. Il Corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze necessarie in materia di strutture e di dinamiche della realtà aziendale nei suoi differenti aspetti: economici,aziendali, giuridici e quantitativi. Lo studio dei microsistemi, quindi, oltre che per aree funzionali individuabili all’interno del sistema, viene svolto anche con riferimento a classi tipologiche aziendali in materia tale da porre in rilievo i condizionamenti e le modificazioni che le peculiarità di un settore esplicano sulle logiche strutturali ed operative di un microsistema. Lo studente deve, inoltre, acquisire le conoscenze fondamentali nel campo dell’informatica e dei sistemi di elaborazione dati e approfondire lo studio di una lingua straniera. Il Corso, attraverso l’acquisizione di ulteriori competenze in ambito economico, statistico, storico e geografico-merceologico, intende non solo fornire un bagaglio di conoscenze pienamente adeguato al proseguimento degli studi in un Corso di laurea magistrale nel campo delle scienze sociali, sia nella facoltà di provenienza sia in altre, ma anche una dotazione di conoscenze immediatamente spendibili per un pronto inserimento nel mondo del lavoro. Si intende fornire al laureato, infatti, anche la possibilità di operare nelle diverse funzioni aziendali, oltre al bagaglio teorico inerente il funzionamento del sistema economico, il comportamento dei diversi agenti, l’elaborazione dei processi decisionali utili alla gestione di organizzazioni e istituzioni economiche.

Finalità

I laureati nei corsi di laurea della classe devono: - possedere un'adeguata conoscenza delle discipline economiche ed essere dotati di adeguata padronanza degli strumenti matematico-statistici e dei principi e istituti dell'ordinamento giuridico; - saper affrontare le problematiche proprie dei sistemi economici e delle aziende che ne costituiscono il tessuto; - possedere una buona padronanza del metodo della ricerca, della metodica economica e delle tecniche proprie dei diversi settori di applicazione, tenendo anche conto delle innovazioni legate alle analisi di genere; - possedere competenze pratiche ed operative, relative alla misura, al rilevamento ed al trattamento dei dati pertinenti l'analisi economica nei suoi vari aspetti applicativi; - possedere un'adeguata conoscenza della cultura organizzativa dei contesti lavorativi; - possedere adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione. Sbocchi occupazionali e attività professionali previsti dai corsi di laurea sono nei settori economici del pubblico e del privato e dell'economia sociale; nell'ambito di uffici studi di organismi territoriali, di enti di ricerca nazionali ed internazionali, nelle pubbliche amministrazioni, nelle imprese e negli organismi sindacali e professionali. Ai fini indicati, i curricula dei corsi di laurea della classe: - comprendono in ogni caso attività finalizzate all'acquisizione di conoscenze fondamentali nei vari campi delle scienze economiche e di metodi matematico-statistici propri dell'economia nel suo complesso, nonché alla modellizzazione di fenomeni economici, sociali e culturali; - comprendono in ogni caso almeno una quota di attività formative orientate all'apprendimento di capacità operative in uno specifico settore applicativo; - possono prevedere la conoscenza, in forma scritta e orale, di almeno due lingue dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali; - possono prevedere, in relazione a obiettivi specifici, l'obbligo di attività esterne, come tirocini formativi presso enti o istituti

Destinatari

In base al D.M. 270/2004 art. 6, l’ammissione ai corsi di laurea di primo livello è subordinata al possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale o quadriennale o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo e alla verifica del possesso di un’adeguata preparazione iniziale. La verifica della preparazione iniziale viene effettuata attraverso un test d’accesso di carattere autovalutativo che, pur non vincolando l’iscrizione, è obbligatorio per il sostenimento degli esami.

Caratteristiche

Accesso Libero

Prezzo

2500.00 €

Durata

3 Anni

Vuoi iscriverti a questo corso?
Ti interessano informazioni aggiuntive?
Stai cercando un corso o una certificazione, non la trovi nel nostro sito? Vuoi un consiglio o ti interessano informazioni aggiuntive?