Corso di Perfezionamento Universitario Biennale in “LA SCUOLA DIGITALE: INNOVAZIONE METODOLOGICA E COMPETENZE DI BASE ”

CORSO

Descrizione

Il Corso ha durata biennale, per un carico didattico pari a 3.000 ore corrispondenti a 120 Crediti Formativi Universitari (1.500 ore – 60 CFU per anno accademico). Il percorso formativo avviene in modalità on-line. La frequenza da parte degli iscritti alle attività del Corso è obbligatoria e sarà ottenuta mediante tracciamento in piattaforma. Per il conseguimento del titolo è richiesta una frequenza obbligatoria pari all’80% della durata complessiva del Corso. La formazione on-line avverrà attraverso il collegamento alla Piattaforma E-learning dove il corsista potrà disporre del materiale didattico e fruire delle lezioni. L’accesso del corsista alla Piattaforma E-learning avverrà mediante una userid ed una password. La Piattaforma E-learning registra le attività dello studente nel rispetto delle norme relative al trattamento dei dati personali (D.lgs. 196/2003 e s.m.i.). La piattaforma ed i servizi di assistenza e tutoraggio operano nel rispetto dei requisiti di cui al Decreto Interministeriale 17.4.2003. Il Corso si svolgerà negli anni accademici 2018/2019 e 2019/2020. La data di inizio, il calendario delle attività didattiche, la sede dei seminari e tutte le ulteriori informazioni saranno comunicate mediante appositi avvisi affissi all’albo dell’Ateneo e sul sito www.ipsef.it, Ente convenzionato con l’Ateneo. Il Consiglio direttivo, ove ne ravvisi l’esigenza, potrà individuare altre discipline, stabilire le attività pratiche connesse alle varie materie.

Finalità

L’Università Telematica “Giustino Fortunato” bandisce, per gli Anni Accademici 2018/2019 – 2019/2020, il Corso di Perfezionamento Universitario Biennale (Legge 19/11/1990 n. 341 – art. 6, co. 2, lett. C ) in “La Scuola Digitale: innovazione metodologica e competenze di base”, in convenzione con l’I.P.S.E.F. Srl di Benevento, Ente accreditato al MIUR per la “Formazione del Personale della Scuola”. Le competenze professionali di cui al Corso appaiono sempre più importanti e decisive per la formazione dei docenti e degli aspiranti docenti. A distanza di quasi venti anni dal riconoscimento dell’autonomia funzionale alle scuole che aveva dato legittimazione ed impulso all’innovazione, nell’epoca dei “nativi digitali”, con “distanza digitale “ dai docenti, l’innovazione, ed in particolare, la digitalizzazione degli apprendimenti appare tra le strategie più funzionali ai fini del successo formativo nell’ottica della progettazione, realizzazione e controllo di sempre più strategici ambienti di apprendimento Il Corso intende analizzare ed approfondire le esigenze formative con lo scopo di indirizzare l’impegno lavorativo adeguandolo ai saperi ed ai linguaggi delle nuove metodologie didattiche. Percorsi e contenuti diversi verranno ricostruiti ed analizzati secondo le necessarie intersezioni con le varie discipline.

Destinatari

Il Corso è rivolto ad insegnanti ed aspiranti insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, professionisti ed operatori del settore scolastico, educativo, della formazione, che intendano acquisire strumenti teorici di conoscenza e metodologie pratiche inerenti il raggiungimento delle finalità proposte dall’intervento culturale. Possono accedere al Corso coloro che sono in possesso di laurea magistrale o specialistica conseguita secondo l’ordinamento antecedente e successivo al DM 509/99.

Prezzo

0.00 €

Vuoi iscriverti a questo corso?
Ti interessano informazioni aggiuntive?
Stai cercando un corso o una certificazione, non la trovi nel nostro sito? Vuoi un consiglio o ti interessano informazioni aggiuntive?