PERF21 - IL PENSIERO COMPUTAZIONALE E IL CODING NEI PROCESSI FORMATIVI

CORSO

Descrizione

L’Università deli Studi di Roma Unitelma Sapienza e l’Istituto di Ricerca Scientifica e di Alta Formazione (IRSAF) attivano per l’Anno Accademico 2018-2019 il corso di Perfezionamento in “Il pensiero computazionale e il coding nei processi formativi” di durata pari a 1500 ore di impegno complessivo con relativa acquisizione di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari). A chi avrà superato la prova finale, sarà rilasciato il Diploma del Corso di Perfezionamento in “Il pensiero computazionale e il coding nei processi formativi”.

Finalità

Il pensiero computazionale va ben oltre l’uso della tecnologia ed è indipendente da essa. Non si tratta di ridurre il pensiero umano, creativo e fantasioso, al mondo “meccanico e ripetitivo” di un calcolatore, ma di far comprendere all’uomo quali sono le reali possibilità di estensione del proprio intelletto attraverso il calcolatore. Si tratta dunque di “risolvere problemi, progettare, comprendere il comportamento umano, basandosi sui concetti fondamentali dell’informatica”. Esso è stato proposto da molti come quarta abilità di base, oltre al leggere, allo scrivere e al calcolare. Ponendolo in una posizione così rilevante, è naturale che tale approccio alla soluzione dei problemi debba essere insegnato a tutti gli studenti, di tutti i livelli di istruzione. La tecnologia è sempre più diffusa: si va dall’uso quotidiano di apparecchi digitali alle complesse applicazioni scientifiche e tecnologiche Inserire il “coding” ed il “pensiero computazionale” nelle scuole è una sfida che grazie alle ultime innovazioni nel campo della didattica dell'informatica, può essere vinta facilmente. La sfida consiste nell'individuare uno strumento e delle metodologie didattiche che risultino interessanti, utili ed efficaci non soltanto per gli studenti, ma anche e soprattutto per i docenti. In quest’ottica il presente Corso persegue le finalità d’integrare e potenziare l’apprendimento delle aree disciplinari di base attraverso il del pensiero computazionale e di sviluppare il pensiero computazionale per l’analisi e la risoluzione dei problemi. Attraverso i contenuti generali di seguito schematizzati: Il Pensiero computazionale e creatività digitale. Il Coding Uso consapevole e responsabile dei mezzi tecnologici. Competenze digitali. Problem – solving. L’ Apprendimento sociale e l’Apprendimento cooperativo. Il Piano Nazionale Scuola Digitale.

Destinatari

Il Corso è destinato a docenti e aspiranti docenti delle scuole di ogni ordine e grado, professionisti e operatori del settore scolastico, educativo e della formazione, che intendono aggiornare il proprio profilo professionale. Per l’iscrizione al Corso è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli: • Diploma di laurea quadriennale (vecchio ordinamento); • Diploma di laurea triennale e/o laurea specialistica /magistrale secondo il DM 509/99 e successivo; • Titolo equipollente conseguito presso università straniere. Sono inoltre ammessi coloro in possesso del diploma delle Accademie di Belle Arti, dei Conservatori e dell’ISEF. Sono infine ammessi i Docenti in possesso di un Diploma di Scuola secondaria superiore o titolo di studio di pari grado conseguito all'estero e riconosciuto idoneo I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione. I corsisti sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.

Prezzo

500.00 €

Durata

1500 ORE

Vuoi iscriverti a questo corso?
Ti interessano informazioni aggiuntive?
Stai cercando un corso o una certificazione, non la trovi nel nostro sito? Vuoi un consiglio o ti interessano informazioni aggiuntive?