ESERCITO ITALIANO "VFP4"

CORSO

Descrizione

Corso completo. Se la tua aspirazione è quella di ricoprire incarichi esecutivi e di essere impiegato in operazioni entro e fuori dal territorio nazionale, la tua strada è diventare Volontario in Ferma Prefissata. Il volontario può decidere di rimanere nell’esercito per un anno (VFP1), quattro anni (VFP4) oppure può scegliere il servizio permanente (VSP). Diventare Volontario è il primo passo per costruirti un futuro solido; vivrai una esperienza formativa fuori dal comune che ti consentirà di essere pronto ad affrontare sia la carriera militare che una professione civile e avrai una indipendenza economica immediata (lo stipendio iniziale è di circa 940€). Inoltre Il VFP1 è l’unico destinatario della possibilità di partecipare ai concorsi per le carriere iniziali della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Penitenziaria. L’arruolamento ha cadenza trimestrale per un totale di quattro bandi all’anno ed altrettante immissioni in servizio: a marzo, maggio, settembre, dicembre. Nella domanda di arruolamento, che può essere presentata ad un qualunque distretto militare, si può indicare la regione in cui si vorrebbe essere impiegati, la disponibilità all’assegnazione ai Paracadutisti, l’accettazione della specializzazione assegnata e dell’impiego in Italia ed all’Estero. L’iter concorsuale prevede l’accertamento delle qualità psico-fisiche e attitudinali dei concorrenti. Dal 9° mese di servizio come VFP1 si può accedere al concorso come VFP4 diventando un militare professionista. Per accedere al concorso come VSP (Volontario in Servizio Permanente) occorre essere vfp4 con almeno due o tre anni di servizio; i VSP possono accedere per concorso al ruolo di sergenti e di allievi marescialli. Il Bando di concorso è consultabile e scaricabile sul sito www.difesa.it, sul sito dell’Esercito Italiano www.esercito.difesa.it oppure sul sito www.gazzettaufficiale.it . Le fasi concorsuali non presentano una difficoltà elevata ma è necessario avere una buona preparazione psico –attitudinale per poter superare la selezione, in quanto il possesso delle capacità attitudinali rappresenta il giudizio definitivo per il superamento del concorso stesso.

Destinatari

Il Concorso da VFP4 è riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) in servizio (da almeno 9 mesi), anche in rafferma annuale o in congedo per fine ferma; tra gli altri requisiti di partecipazione: a) cittadinanza italiana; b) godimento dei diritti civili e politici; c) età non inferiore a 18 compiuti e non superiore a 30 anni compiuti alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda di partecipazione al concorso; d) diploma di istruzione secondaria di primo grado; e) assenza di sentenze penali di condanna per delitti non colposi; f) assenza di procedimenti penali pendenti per delitti non colposi; g) assenza di procedimenti disciplinari conclusi con il licenziamento dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni; h) assenza di provvedimenti di proscioglimento da precedenti arruolamenti nelle Forze armate secondo le normative vigenti; i) requisiti morali e di condotta; j) idoneità fisio-psico-attitudinale per l’impiego nelle Forze armate in qualità di volontario in servizio permanente. I requisiti sopra indicati devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile di presentazione delle domande di partecipazione al concorso e mantenuti, ad eccezione del limite di età, fino alla data di effettiva ammissione alla ferma prefissata quadriennale, pena l’esclusione dal concorso disposta dalla Direzione generale per il personale militare.

Contenuti

Se interessati alla preparazione con Corso in presenza, offriamo "pacchetto di 30 ore ad € 600,00"

Prezzo

366.00 €

Vuoi iscriverti a questo corso?
Ti interessano informazioni aggiuntive?
Stai cercando un corso o una certificazione, non la trovi nel nostro sito? Vuoi un consiglio o ti interessano informazioni aggiuntive?